Chiedici una consulenza online

Organizzazione dello studio durante il periodo di restrizioni per l’emergenza sanitaria

DiMatteo Bertocchi

Organizzazione dello studio durante il periodo di restrizioni per l’emergenza sanitaria

Alla luce dell’entrata in vigore del DPCM 08.03.20 ed in attesa dell’estensione al nostro circondario delle previsioni di cui all’art. 10 D.L. 9/20 ovvero dell’adozione di idoneo provvedimento da parte del Presidente del Tribunale di Bergamo,

si comunica che:

  • lo studio adotta esclusivamente la modalità lavorativa a distanza in conformità all’art. 1 lett. q del predetto DPCM;
  • tutti gli appuntamenti fissati si terranno in videoconferenza o in modalità telefonica;
  • ai sensi dell’art. 2 lettera s) del predetto DPCM, il personale dipendente dello studio fruirà – fatta salva l’eventualità della malattia – di ferie dal 09.03.20 al 03.04.20, ad eccezione del lunedì mattina per la pianificata riunione settimanale, che sarà svolta in videoconferenza, dalle ore 09:30 al termine della stessa e di eventuali altre necessità che saranno comunicate tempestivamente;
  • in difetto di ulteriori provvedimenti del Presidente del Tribunale, lo studio formulerà istanza per la trattazione delle udienze in videoconferenza ovvero aderirà all’astensione dalle udienze proclamata dall’Organismo Congressuale Forense;
  • in difetto di apposito provvedimento normativo o regolamentare, le uniche udienze che si svolgereanno regolarmente saranno quelle ritenute “prestazioni indispensabili” ai sensi degli artt. 4 e 5 del Codice di Autoregolamentazione delle astensioni dalle udienze degli Avvocati;
  • tutte le telefonate, i messaggi e le e-mail saranno regolarmente riscontrati;
  • l’attività di consulenza, l’attività stragiudiziale e quella di redazione e deposito degli atti giudiziari proseguirà regolarmente.

Info sull'autore

Matteo Bertocchi administrator

Avvocato in Bergamo dal 2009, fondatore dello Studio Legale Bertocchi. Offro consulenza e assitenza legale nel diritto civile, in particolare nell'ambito dei contenziosi commerciali e immobiliari, nonché nel diritto tributario.

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami